I concorsi letterari di Febbraio!

Eccoci ai concorsi letterari ai quali secondo me vale la pena di partecipare.

Premessa: il mese scorso non sono stato affatto bravo: speravo di partecipare ad almeno un contest letterario e alla fine sono stato fagocitato da mille menate. Tra lavoro e progetti personali ho faticato a sostenere tutto (ma magari di questo ne parlo fra un paio di giorni, nell’editoriale sulla frenesia da visibilità che sto preparando – stay tuned!).

  1. Bando per raccolta di racconti – Nuova antologia “Buck e il Terremoto”

    Veniamo a noi: parto con una proposta particolare, alla quale non avevo partecipato in prima battuta l’anno scorso, ma alla quale parteciperò senza dubbio questa volta: si tratta in realtà di un bando per raccolta di racconti. So di per certo che Massimiliano Enrico adesso penserà che ho la faccia come il culo, visto che era stato proprio lui a propormelo l’anno scorso. Ma questa volta il tema sono i gatti, e non posso resistere all’idea di scrivere l’ennesimo racconto ad alto contenuto felino. Il bando lo trovate sul blog di Serena De Matteis. Leggetelo con attenzione, qui mi limiterò a dirvi che i racconti non dovranno superare le 1200 parole e dovranno avere come protagonisti o co-protagonisti dei gatti coinvolti in storie contenenti un messaggio di speranza e solidarietà. La scadenza è fissata per il 24 di febbraio, e consegnati tramite email all’indirizzo indicato sul bando (non lo scrivo qua, così siete tutti obbligati a leggerlo con attenzione). Non si vince niente, a parte la pubblicazione, e tutti i proventi andranno in donazioni a sostegno delle popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto, come motivo per partecipare mi sembra più che sufficiente.

  2. Concorso letterario nazionale 88.88 III Edizione

    Questo è interessante, con un buon montepremi e una scadenza davvero vicina: la consegna infatti è per l’8 febbraio, quindi ad oggi avete 7 giorni per scrivere un racconto a tema libero tra 8888 e 10000 caratteri, titolo, dediche, epigrafi, cazzi e mazzi inclusi. Quota di partecipazione 8 euro (giuro che tutta questa sovrabbondanza di 8 mi fa pensare a numerologie strane). Il bello è che il primo classificato si prende 888€ di premio oltre a una stilografica del valore di 450€, il secondo classificato 88€ e una stilo del valore di 325€ e il terzo classificato 8€ e una stilo del valore di 100€. Insomma, niente male. Il bando di concorso lo scaricate qui.

  3. Concorso Letterario Racconti Senza Fissa Dimora V Edizione

    Ultima proposta di questo mese di febbraio è un concorso agile, con scadenza 28 febbraio e premi dai 300 ai 100€. Il tema è “La vita che avrei voluto, dovuto, potuto: storie di casualità e (in)decisioni.”, con lunghezza massima di 15 cartelle (quindi 27mila caratteri). Il bando lo trovate qui. Quota di partecipazione 10€, premiazione in giugno.

Devo dire che l’offerta di febbraio, almeno dal mio modesto punto di vista, non è delle migliori, eccezion fatta per i tre concorsi letterari che ho citato. Speriamo in marzo, in qualsiasi caso vi ricordo che sulla rete ci sono un sacco di concorsi e concorsini sparsi, basta perdere un’oretta davanti a google.

Se volete restare aggiornati, iscrivetevi alla newsletter, mi raccomando!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Rispondi